mercoledì 10 novembre 2010

Hopelandic




"Il vonlenska è una lingua artificiale creata dal gruppo musicale islandese Sigur Rós, in particolare dal cantante Jón Þór Birgisson. Questo idioma è noto anche con il termine tradotto inglese hopelandic; tradotto in lingua italiana diventerebbe quindi speranzese.
Questo nome deriva da "Von" (speranza), la canzone dell'omonimo album e la prima ad essere cantata in vonlenska.
Il vonlenska non è una lingua vera e propria, poiché non ha una grammatica, e non ha neanche una parola, ma consiste di sillabe senza un significato preciso.
Il cantante la usa più che altro per far sì che anche la voce diventi uno strumento musicale e possa esprimere con i suoni dei concetti e delle emozioni non ugualmente esemplificabili con una parola.
La maggior parte delle sillabe del vonlenska sono ripetute più volte in ogni canzone, come accade ad esempio per l'album ( )."

> Via Wikipedia.

1 commento:

Arianna ha detto...

L♡ve you :)