giovedì 22 luglio 2010

I ♡ Twitter...

Se non ci fosse Twitter in queste giornate di noia e studio impazzirei. Ormai è una piccola dipendenza. Non seguo molte persone, ma alcune in quanto a produzione numerica sono da record. Mi fanno sempre sorridere, o ridere di gusto. Ed anche se il più delle volte "lascio fare", senza intromettermi nelle discussioni, senza retwittare, quella lucina accesa sul Blackberry che mia avvisa che ci sono nuovi Twitt è sempre ben gradita.

Seguo alcune "celebrities", scelte accuratamente fra quelle davvero dipendenti (e se no che gusto c'è?). Una su tutte? Paris Hilton. E' un vero spasso. Posta valanghe di foto, commenta tutto e tutti. Poi Perez Hilton ed i suoi gossip in anteprima, Jared Leto (altro vero maniaco) con le foto del tour dei 30STM, fino ai tweet ambientalisti di Al Gore (non scrive altro, giuro), Barack Obama che mi aggiorna sulla riforma sanitaria e la situazione petrolio nel golfo del Messico, e il mio vero idolo, il presidente Dmitry Medvedev (@KremlinRussia_E), che se non leggessi "kremlin" potrei scambiare per un utente qualunque, e pure particolarmente simpatico.
Le persone reali sono "poche ma buone". Cito solo due vostre conoscenze, la Iaia (@iaia1984) e Monlighlily (@MoonlightLily), ma ce ne sono altre che non mi lasciano tranquilla un attimo.

Non so dove avevo letto (credo su Tumblr... salvatemi!) che "su Facebook ci sono gli amici che hai, su Twitter quelli che vorresti avere".

Io sono daccordo ♡, e voi?

2 commenti:

iaia ha detto...

Oh ma che dolce!! <3
Anche per me twitter è diventata una dipendenza, che mi sta facendo abbandonare FB, tra l'altro.
Paris hilton non la seguo, ma se dici che è spassosa la farò!! :P
Colgo l'occasione per chiederti una cosa: ho visto che hai un blog (non sono sicura si il termine giusto) su Tumblr. Cos'è? una sorta di blog in cui si posta un immagine alla volta? Non riesco a capire!
:D

Karenina82 ha detto...

Mmmm a dir la verità non saprei come descrivertelo. E' una piattaforma per "microblogging!, cioè per post veloci, foto, link, citazioni, ecc. Ma volendo puoi anche scriverci come su un blog normale.

Ad esempio Terry's Diary, il blog di Terry Richardson, è su piattaforma tumblr.

La particolarità è che puoi seguire i blog che ti piacciono, ed i loro aggiornamenti compaiono sulla tua "dashboard", una sorta di pagina di gestione. Se ti piacciono puoi "rebloggarli" con un semplice click.
Allo stesso modo se navighi fra i blog tumblr e vedi cose che ti piacciono puoi rebloggare i singoli post con un semplice clik.

Il mio consiglio è di iscriverti e giocarci un po', vedi se ti piace, altrimenti lo cestini. A me piace perchè si trovano sempre belle immagini, citazioni interessanti.
Dalla dashboard puoi anche cercare i post per argomento in tutti i blog, ed è una vera figata!